Il pesce è un prezioso alimento per il nostro organismo e tutte le linee guida consigliano di consumarlo 2-3 volte alla settimana in sostituzione dei salumi e della carne rossa. Molto spesso i bambini tendono ad evitarlo e sono tantissimi i genitori che si chiedono come rendere appetibile il pesce.

Scopri tutte le proprietà del pesce

Oggi vi proponiamo una ricetta pensata proprio per i più piccoli: la sogliola impanata al forno. Questo è un modo alternativo e gustoso per mangiare il pesce che ci permette anche di evitare la frittura.

Provate a prepararla perché può essere un’ottima soluzione per far mangiare il pesce ai vostri figli, magari accompagnandola con un contorno di patate croccanti al forno. Vediamo ingredienti e procedimento.



Ingredienti per 2 persone:

  • 2 sogliole grandi
  • 1 uovo
  • Pangrattato
  • Sale
  • Noce moscata
  • Limone
  • Olio extravergine di oliva

Procedimento: 

Prendete le sogliole già pulite ed eviscerate dal vostro pescivendolo, passatele sotto acqua corrente e tamponatele con carta assorbente. Ora salatele e irroratele con del succo di limone.

Sbattete l’uovo e aggiungete un pizzico di sale, una grattugiata di noce moscata e di scorza di limone. Immergete le sogliole nell’uovo e versate in un piatto il pangrattato. Passate le sogliole nel pane premendo per fare aderire bene la panatura.

Una volta impanate le sogliole adagiatele in una teglia foderata con carta da forno e irroratele con un filo di olio evo. Cuocete in forno già caldo a 180° gradi per circa 20 minuti, fino a che non saranno dorate.

Sfornate e servite calde. Buon appetito!

Condividi con: