I legumi sono un alimento che è alla base della dieta mediterranea e dovrebbero essere consumati almeno 3 volte alla settimana. Sono ottimi per sostituire gli alimenti di origine animale ma bisogna ricordarsi che apportano delle proteine incomplete, quindi bisogna abbinarli ai cereali per ottenere tutti gli amminoacidi essenziali.

Leggi il nostro articolo sugli amminoacidi essenziali per approfondire

Quella che vi proponiamo oggi è la zuppa di fagioli borlotti al pomodoro, un piatto caldo e confortevole da gustare nei giorni freddi e piovosi. Insieme a del pane integrale (o di segale) tostato diventa un piatto completo e molto gustoso.



Ingredienti per 2 persone

  • 300 grammi di fagioli borlotti freschi congelati oppure già cotti (vanno bene anche quelli in scatola)
  • 150 grammi di polpa di pomodoro
  • ½ cipolla bianca
  • 4/5 foglie di salvia
  • 3 cucchiai di olio evo
  • Sale
  • Pepe o peperoncino
  • Acqua calda

Zuppa di fagioli al pomodoro e salvia

Procedimento

Iniziate lessando i fagioli freschi in abbondante acqua calda a fiamma moderata per circa 45 minuti (operazione da saltare se usate i fagioli secchi già cotti).
Se volete utilizzare i fagioli secchi dovete metterli ammollo la sera prima e cuocerli in abbondante acqua, insieme agli aromi (carota, cipolla, prezzemolo, patata), per circa due ore.

Leggi anche: come cuocere correttamente i legumi

Ora tritate la cipolla, che farete leggermente soffriggere in una pentola con olio.



Versate la polpa di pomodoro, salate, pepate e aggiungete 2 mestoli di acqua calda o brodo vegetale. Aggiungete le foglie di salvia e fate cuocere per 15 minuti.

Versate nella pentola del sugo i fagioli e fate cuocere tutto insieme per qualche altro minuto. Servite caldo aggiungendo, se volete, un filo d’olio a crudo. Buon appetito!

Condividi con: