I fagiolini sono una verdura molto utilizzata durante il periodo estivo perché sono molto leggeri e saporiti. Contengono buone quantità di sali minerali e vitamine, tra cui spicca la presenza dell’acido folico. Se sei interessato a scoprire tutte le loro proprietà puoi cliccare il link in sovraimpressione.

Qualche giorno fa abbiamo pubblicato un’altra ricetta con i fagiolini, che abbiamo utilizzato per condire delle ottime trofie al sugo di pomodoro.
Oggi invece vi proponiamo un contorno semplice e genuino che può essere utilizzato per accompagnare dei secondi piatti: l’insalata di fagiolini lessi.



In realtà questo non è solo un contorno ma, se abbinato con una fetta di pane e con 30-40g di scaglie di parmigiano, diventa un ottimo piatto unico.

Ingredienti per due persone:

  • 500g di fagiolini
  • 2 spicchi d’aglio
  • Una manciata di foglioline di menta
  • Olio extravergine di oliva
  • Aceto
  • Sale grosso

Procedimento

La prima cosa da fare per poter realizzare dei fagiolini lessi davvero perfetti è dedicarsi alla loro pulizia. Dovrete, infatti, spuntare ogni singolo fagiolino privandolo di entrambe le estremità. Questo è un passaggio particolarmente lungo ma che non deve essere saltato (se non avete il tempo potete acquistare dei fagiolini surgelati).

Dopo averli spuntati metteteli a mollo in una coppa per eliminare eventuali residui di terra e, nel frattempo, mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente.

Quando l’acqua bolle aggiungete del sale grosso e versate i fagiolini, che andranno cotti per almeno 15 minuti. Assaggiate sempre per controllare la cottura perché i tempi di cottura variano in base alla grandezza e allo spessore dei fagiolini. Per quelli più sottili, ad esempio, bastano 7-8 minuti di cottura.

Scolate i fagiolini e lasciateli a raffreddare in una coppa capiente. Quando si saranno raffreddati tagliate in due gli spicchi d’aglio e aggiungeteli alla coppa insieme alla menta (deve essere abbondante). Condite ora con olio e aceto e mescolate.

Fate insaporire in frigorifero per almeno un’ora. Buon appetito!

Trovate questa ricetta nel menù settimanale di genitorialmente.it!



Conservare i fagiolini lessi

I fagiolini lessi conditi con olio e aceto si conservano molto bene in frigorifero per almeno 3 giorni. Se volete quindi potete bollire dei fagiolini in più per avere sempre un contorno pronto in frigorifero.

Vi dò un consiglio: eliminate gli spicchi d’aglio quando li conservate in frigorifero per evitare che il sapore sia troppo forte.

Scopri tutte i nostri piatti freddi e le insalate estive

Condividi con: