Risotto alla zucca e castelmagno


0
risotto alla zucca e castelmagno

Per questa ricetta si utilizza la zucca mantovana e il castelmagno, formaggio tipico piemontese a pasta semidura, fatto con latte misto.

Zucca mantovana

Caratterizzata da un sapore dolce inconfondibile la zucca mantovana è un vero e proprio simbolo di Mantova; è un ingrediente indispensabile per preparare alcuni piatti della gastronomia locale, come i famosi tortelli, gli gnocchi o il risotto, e la sua coltivazione è una tradizione secolare.

É caratterizzata da un sapore più dolce di quello delle zucche normali e la sua forma è il Cappello del prete; si chiama così perché la forma ricorda un cappello: è riconoscibile per la sua scorza rugosa di colore grigio-verde e per la sua polpa di colore arancione acceso, molto compatta e soda.

Ingredienti

Zucca mantovana: 600g
Brodo (volendo anche di dado): 600g circa
Riso: 250g
Panna liquida: 100g
Parmigiano reggiano: 50g
Cipolla mondata: 30g
Castelmagno
Burro
Vino bianco
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe in grani
Salvia

zucca mantovana

Preparazione

Decorticate la zucca mantovana, privatela dei semi, tagliatela a dadini piccoli e cuocetela a vapore. Quando sarà cotta, frullatela con poco olio extravergine di oliva fino ad ottenere una crema morbida e omogenea; a questo punto aggiustate di sale.

Tritate finemente la cipolla e mettetela ad appassire in una casseruola con 3 cucchiaiate d’olio e una piccola noce di burro. Spruzzate con mezzo bicchiere di vino e, quando quest’ultimo sarà evaporato, unite il riso e tostatelo a fuoco vivo.

Incominciate ad aggiungere il brodo caldo un poco alla volta e portate a cottura continuando ad amalgamare il riso di modo che non si attacchi alla pentola. Verso la fine aggiungiamo la crema di zucca.

Spegnete quando il risotto sarà ancora leggermente al dente e all’onda, mantecatelo con il burro, sale quanto basta, una macinata di pepe fresco e abbondante parmigiano grattugiato.

Impiattamento

Trasferite il risotto in un piatto da portata e date un paio di colpetti al fondo del piatto da sotto, con la mano, per disporre bene il riso sul piatto, quindi servitelo fumante, cosparso con il castelmagno a scaglie e qualche goccia di burro fuso insaporito con la salvia.

Condividi con:

Like it? Share with your friends!

0
Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
List
The Classic Internet Listicles
Countdown
The Classic Internet Countdowns
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube, Vimeo or Vine Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format