La zuppa di pesce è un ricco secondo piatto di pesce che si può preparare utilizzando tantissimi ingredienti diversi!

È un piatto adatto per tutte le stagioni e potete mettere i pesci e i crostacei che più preferite, vanno bene sogliole, merluzzi, la gallinella… ma anche scampi e vongole.

Il top è aggiungere delle fette di pane tostato da mangiare con il sugo intenso di questa zuppa. Con questo piatto farete un figurone e la preparazione non è né particolarmente lunga né complessa!

L’importante ovviamente è la qualità del pesce, che deve essere fresco.



Ingredienti per 3 persone

  • 12 gamberi
  • 3 calamari
  • 3 canocchie
  • 200 grammi di palombo
  • 200 grammi di coda di rospo
  • 100 grammi di passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Acqua calda
  • Sale
  • Peperoncino
  • Prezzemolo

Procedimento

Iniziate lavando tutto il pesce e poi tagliate a fette sia il palombo che la coda di rospo. Eliminate i baffi e le zampette alle canocchie e tagliatele a metà, poi tagliate a striscioline i calamari.

Tritate grossolanamente la cipolla. Scaldate l’olio e la cipolla tritata, appena soffrigge mettete in padella i calamari, alzate la fiamma, sfumate con il vino bianco, fate evaporare e poi versate il pomodoro.

Adesso aggiungete acqua calda, un pochino di prezzemolo spezzettato con le mani, salate e volendo aggiungete un pochino di peperoncino in polvere.

Fate cuocere per 5 minuti circa a fuoco medio/basso con il coperchio.



Passati i 5 minuti aggiungete le fette di palombo, le fette di coda di rospo e i gamberi.

Fate cuocere per altri 10 minuti circa di cui gli ultimi minuti senza coperchio per far restringere il sughetto.

Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale.

Mentre il pesce cuoce tritate finemente il prezzemolo. Spegnete e aggiungete il trito di prezzemolo fresco e servite.

Buon appetito.

Condividi con: