La zuppa di asparagi con patate e crostini è un piatto ottimo per l’inverno: caldo, nutriente, facile e veloce da preparare. Se servita in piccole porzioni può essere un’ottima idea per un antipasto da offrire in una cena tra amici.

La sua preparazione è semplicissima: le verdure vanno cotte in padella con del brodo e, quando sono cotte, vanno frullate e servite con dei croccanti crostini di pane.

Vellutata di patate e asparagi con crostini di pane

Ingredienti per due persone:

  • 500g asparagi
  • 2 patate di dimensioni medie
  • 1 scalogno
  • Sale e pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • Acqua
  • Dado vegetale o verdure per preparare il brodo (carote, sedano, cipolla, prezzemolo, verdura a foglie a scelta)

Preparazione:

Per prima cosa bisogna preparare il brodo. Se andate di fretta potete utilizzare dei dadi (io utilizzo dei dadi biologici senza glutammato monosodico e senza altri additivi) mentre se avete del tempo potete preparare il brodo con le verdure fresche.
In una pentola capiente aggiungete acqua, olio, sale, spezie a scelta e le verdure fresche. Fate cuocere per un’oretta e il vostro brodo vegetale sarà pronto per essere usato. Per un brodo più saporito potete aggiungere anche un dado vegetale.

Pelate le patate e tagliatele a pezzi non troppo piccoli e fate lo stesso per gli asparagi.

Tritate finemente lo scalogno e aggiungetelo in una padella antiaderente insieme ad un filo di olio extravergine di oliva. Fate soffriggere lo scalogno finché non diventa dorato e aggiungete patate e asparagi tagliate a pezzi. Fate insaporire per qualche minuto le verdure con il soffritto e aggiustate di pepe.

A questo punto iniziate ad aggiungere, man mano, il brodo bollente. Aggiungete brodo finché le verdure non saranno belle tenere.
Con il frullatore ad immersione create la vellutata e, eventualmente, aggiustate di sale.

Prendete del pane, tostatelo qualche minuto in forno e servitelo con la vellutata ancora calda. Buon appetito!

Condividi con: