Le zucchine sono una delle verdure più consumate durante l’estate sia per il loro gusto delicato sia per il loro ridottissimo apporto calorico. 100g di zucchine apportano solo 20 calorie e quindi sono il contorno ideale per non appesantire il pranzo. Possono accompagnare della carne, del pesce e anche del riso.

Leggi anche: proprietà e benefici delle zucchine

Possono essere cucinate in tantissimi modi: in padella, al forno e anche fritte, anche se ovviamente questa non è la soluzione migliore per mantenere basso l’apporto calorico.



Oggi vi propongo queste fantastiche zucchine croccanti saltate in padella con dell’olio extravergine di oliva.

Ingredienti per 2 persone:

  • 400g di zucchine
  • Mezzo porro o una cipolla rossa
  • Sale
  • Pepe
  • Curcuma
  • Olio extravergine di oliva

Scopri tutte le nostre ricette a base di zucchine

Zucchine croccanti in padella: ecco il procedimento

Per prima cosa lavate accuratamente le zucchine e tagliatele a rondelle della stessa dimensione, cercando di mantenere uno spessore sottile ma uniforme. In questo modo sarà più veloce la cottura e saranno più croccanti.

In una padella antiaderente abbastanza capiente aggiungete tre cucchiai di olio extravergine di oliva, il porro o la cipolla tagliata a pezzi molto piccoli e un pizzico di curcuma.
Io, per cucinare, utilizzo questa fantastica padella in pietra. E’ un ottimo prodotto che ci consente di cucinare in modo sano utilizzando poco olio (in questa padella, anche con pochissimi olio, non si avranno i soliti problemi del cibo che si attacca). E’ molto resistente all’usura tanto che la utilizzo tutti i giorni ormai da 3 anni ed è inoltre rapidissima da lavare.

Fate soffriggere la cipolla per 30 secondi e versate le zucchine, il sale e una girata di pepe. Fate cuocere a fiamma alta per massimo 5 minuti, girando continuamente le zucchine utilizzando con un cucchiaio di legno.

Servite per accompagnare i vostri secondi piatti preferiti. Buon appetito!

Trovate questa ricetta nel menù settimanale di genitorialmente.it!

Leggi anche: spaghetti con zucchine, capperi a alici



Condividi con: