I broccoli sono ricchi di nutrienti e di proprietà benefiche ma hanno il triste primato di essere la verdura più odiata dai bambini e non solo. Scopri tutte le proprietà dei broccoli leggendo il nostro articolo.

In cucina sono molto versatili e possono essere utilizzati per tantissimi piatti diversi: possiamo prepararci degli ottimi primi ma anche degli ottimi antipasti e contorni.

Leggi anche: tutte le nostre ricette con i broccoli



Oggi vi proponiamo un bel piatto di trofie con i broccoli e pane grattugiato tostato, che esalta in sapore di questo fantastico primo piatto. Vediamo ingredienti e procedimento.

Ingredienti per due persone

  • 250g di trofie fresche
  • 1 broccolo
  • 2 acciughe sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • Un pizzico di peperoncino
  • 5 cucchiai di pane grattugiato
  • Olio extravergine di oliva

Se siete vegetariani o vegani potete anche eliminare le acciughe, io le utilizzo perché il sapore dell’acciuga si abbina perfettamente con quello dei broccoli.

Procedimento

Per prima cosa selezionate le cime del broccolo eliminando il gambo e tutte le parti dure. Lavate bene le cimette per eliminare tutti i residui di terra.

Tagliate a pezzettini lo spicchio d’aglio e aggiungetelo in una padella antiaderente insieme a due acciughe, al peperoncino e ad un filo d’olio. Fate soffriggere finché le acciughe non si sciolgono e poi versate i broccoli.
Saltate i broccoli a fiamma vivace per 7-8 minuti aggiustando di sale.

Mentre i broccoli sono in cottura fate bollire l’acqua per la pasta e preparate il pane “fritto”. In un padellino aggiungete un cucchiaio di olio e il pane grattugiato e fate tostare a fiamma alta per 2-3 minuti facendo attenzione a non bruciarlo (dovete girare continuamente il pane utilizzando un cucchiaio di legno).



Scolate le trofie al dente e aggiungetele alla padella con il condimento dove termineremo la cottura. Versate 1-2 mestoli di acqua di cottura in base alla necessità e aggiustate di sale se necessario. Spegnete la fiamma quando tutta l’acqua si sarà assorbita.

Impiattate e decorate con il pane fritto. Buon appetito!

Condividi con: