Gli spaghetti con asparagi e gamberi sono un primo piatto dal gusto delicato e raffinato molto semplici da preparare. Gli asparagi, con il loro sapore forte e deciso, si abbinano alla perfezione con il gusto dolce e delicato dei gamberetti e in questa ricetta prepareremo una gustosissima crema utilizzando i gambi.

Gli spaghetti con crema di asparagi e gamberetti sono inoltre un piatto unico completo e nutriente che apporta tutti i macronutrienti di cui abbiamo bisogno.

Leggi anche: proprietà della pasta

Gli asparagi sono una verdura che apporta, oltre a buone quantità di vitamine e sali minerali, anche delle proprietà benefiche interessanti e quindi devono essere inseriti nella nostra dieta a rotazione con tutti gli altri alimenti vegetali. Scopri di più sugli asparagi

Ingredienti per 2 persone

  • 180g di spaghetti
  • Una ventina di asparagi
  • 12 gamberetti
  • Olio extravergine di oliva
  • Vino bianco per sfumare
  • 2 spicchi d’aglio
  • Sale
  • Pepe

Procedimento

Separate le punte degli asparagi dai gambi e tenetele da parte. Sbollentate i gambi degli asparagi per 3 minuti, scolateli e tagliateli a pezzetti.

In una padella antiaderente versate un cucchiaio di olio extravergine di oliva e saltate per 5 minuti i gambi precedentemente sbollentati. Trasferite gli asparagi nel contenitore del frullatore, aggiungete un pizzico di sale e frullate per formare una crema.

Passiamo adesso ai gamberetti. Se avete scelto di acquistare quelli freschi bisogna per prima cosa pulirli:

  1. Sciacquate i gamberi sotto l’acqua fredda.
  2. Staccate la testa al gambero.
  3. Staccate le zampette e il carapece (la corazza che protegge le carni).
  4. Eliminate anche la parte finale della coda.

Nella stessa padella in cui avete preparato la crema aggiungete uno spicchio d’aglio, un cucchiaio d’olio e saltate i gamberetti aggiungendo del sale e del pepe. A metà cottura sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e rimuovete l’aglio. Quando i gamberetti sono pronti metteteli da parte.

A questo punto dobbiamo saltare le punte degli asparagi che avevamo messo da parte all’inizio. Nella stessa padella, senza aggiungere altro olio, cucinate a fiamma alta le punte insieme ad uno spicchio d’aglio e ad un pizzico di pepe. Quando sono pronti abbassate la fiamma e versate nella padella la crema di gambi e i gamberetti.

Scolate la pasta al dente e terminate la cottura nella padella del condimento aggiungendo due mestoli di acqua di cottura. Impiattate decorando con i gamberetti e le punte di asparagi saltate. Buon appetito!

Leggi anche: tutte le nostre ricette con gli asparagi

Condividi con: