Scrub corpo al caffè? Davvero?

I fondi di caffè sono noti per essere un ingrediente multiuso utilizzato in tantissime preparazioni domestiche fai-da-te.
Quando al mattino o dopo pranzo prepari la moka, non dimenticare di tenere a portata di mano un contenitore in cui raccogliere la polvere di caffè e scopri come utilizzarla per la bellezza della tua pelle!

Clicca per scoprire le proprietà del caffè

Sicuramente saprai già che i fondi di caffè sono preziosi per fertilizzare il terriccio e rendere le piante più rigogliose. Anche la nostra pelle può trovare grandi benefici dalla loro applicazione e oggi ti darò una semplice ricetta che ti permetterà di preparare uno scrub al caffè veloce ed economico.

Gli ingredienti sono facilmente reperibili nella tua dispensa e potrai bilanciarli in base al tuo gusto e alle tue preferenze.

Scrub corpo al caffè

Scrub corpo al caffè, come prepararlo.

In un contenitore raccogli il corrispondente di 3-4 filtri di moka da due tazze. Via via che raccogli la polvere, conserva il contenitore chiuso con il suo tappo in frigorifero. Una volta che avrai raccolto la quantità necessaria, lascia il contenitore una notte all’aria, aperto, in modo che la polvere di caffè perda tutta la sua umidità e diventi completamente asciutta.

Aggiungi alla polvere di caffè 3-4 cucchiai da cucina di sale o zucchero di canna. Il sale ha ottime proprietà drenanti – tanto da essere utilizzato in moltissimi preparati contro la ritenzione idrica – mentre lo zucchero di canna è da sempre utilizzato negli scrub corpo per levigare ed esfoliare in profondità la pelle.

Per amalgamare il composto scegli un olio vegetale a piacere. Puoi utilizzare quello di mandorle dolci, quello di argan o, perché no, quello di oliva. L’importante è che sia un olio di buona qualità, preferibilmente adatto anche al consumo alimentare.

Una volta che gli ingredienti saranno mescolati e amalgamati dovresti ottenere un composto omogeneo simile ad una pasta: il tuo scrub corpo al caffè è pronto!

Come utilizzare lo scrub corpo al caffè?

A questo punto puoi utilizzarlo su viso e corpo massaggiandolo su pelle leggermente inumidita. Dopo il risciacquo noterai immediatamente come la tua pelle sarà da subito più liscia, vellutata e luminosa, con un effetto del tutto simile a quello che si ottiene con gli scrub di profumeria.
Non temere per l’odore di caffè: la polvere usata, una volta lasciata ad asciugare, perde gran parte del suo odore che svanisce poi del tutto quando viene amalgamata con gli altri ingredienti.
Se la tua preoccupazione, poi, è quella delle condutture del tuo bagno, puoi stare tranquilla. La polvere di caffè non ostruisce le tubature ed anzi è consigliata, in piccole quantità, come metodo adatto a prevenire ostruzioni e intasamenti.

Pronta per preparare un super scrub corpo al caffè? Aspetto di conoscere la tua ricetta nei commenti!

 

Condividi con: