La famosa salsa messicana guacamole è un antichissimo condimento a base di avocado, la cui ricetta risale addirittura al tempo degli Atzechi. La ricetta autentica e originale prevede, oltre all’avocado, succo di lime, sale e peperoncino verde “Serrano del Sol“. Ovviamente noi, per prepararla, utilizziamo della comune polvere di peperoncino oppure del pepe nero.



Si tratta di una salsa molto versatile, che potrete preparare in numerose varianti a partire dalla ricetta che vi proponiamo oggi. La salsa guacamole nei ristoranti messicani viene servita per accompagnare i nachos o le tortillas, ma è ottima anche semplicemente spalmata sul pane o come accompagnamento per degli ottimi burger vegetali.

Leggi anche: ricette di burger vegetariani e vegani

Il guacamole è un frutto molto ricco di grassi e di sostanze nutritive e, se volete approfondire le sue proprietà, potete cliccare qui. Vediamo adesso quali sono gli ingredienti e i passaggi per preparare questa fantastica salsa verde.

Scopri tutte le nostre ricette di piatti freddi ed insalate estive

Ingredienti:

  • Avocado maturo
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • Pepe o peperoncino
  • Succo di lime
  • A scelta potete aggiunge anche pomodori, scalogno ecc. tagliati a piccoli pezzi

Procedimento

Tagliate l’avocado a metà nel senso della lunghezza, affondate la lama del coltello nel nocciolo e tirate per estrarlo. Prelevate la polpa del frutto aiutandovi con un cucchiaino e mettetela in una coppa piccola.

Aggiungete all’avocado il succo di mezzo lime, sale, un cucchiaio d’olio e il pepe (o il peperoncino) e schiacciate con una forchetta finché non si formerà una crema. La salsa guacamole è pronta per essere gustata!



Come già detto sopra, essendo una salsa molto versatile, può essere utilizzata in vari modi. Potete conservare la guacamole in frigorifero per due giorni al massimo, chiusa in un contenitore ermetico.

Trovate questa ricetta nel menù settimanale di genitorialmente.it!

Condividi con: