Lo yogurt è un ottimo alimento perché è ricco di proteine, calcio e numerose vitamine. Può essere utilizzato per la colazione oppure per preparare l’impasto di dolci fatti in casa. Scopri tutte le proprietà dello yogurt
Oggi vi proponiamo una ricetta semplicissima: una salsa allo yogurt ottima per condire secondi piatti di pesce, carne o verdure. Potete accompagnarla anche a delle patate al forno e, addirittura, aggiungerla nelle vostre insalate per ottenere un piatto unico super nutriente.



Per preparare la salsa allo yogurt ci vogliono solamente 5 minuti ma, per farla insaporire, è necessario lasciarla “riposare” in frigo per un paio d’ore. Dopo il primo assaggio vi assicuro che non riuscirete più a farne a meno.

Ingredienti

  • Un vasetto di yogurt bianco
  • 2 cucchiaini di senape
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Abbondante erba cipollina
  • Mezzo cucchiaino di miele
  • Due pizzichi di sale
  • 1 spicchio d’aglio

Procedimento

In un piccolo recipiente versate lo yogurt bianco (anche lo yogurt greco va bene) non dolcificato. Tagliate lo spicchio d’aglio in quattro pezzetti, che poi eliminerete, e unitelo allo yogurt.

A questo punto aggiungete: l’olio, il sale, il miele e abbondante erba cipollina. Mescolate con un cucchiaino per amalgamare tutti gli ingredienti.

Aggiungete i due cucchiaini di senape e continuate ad amalgamare la salsa: si deve formare una bella crema densa.

A questo punto coprite la salsa con della pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno 2 ore prima di servirla in tavola. In questo modo tutti gli ingredienti daranno sapore allo yogurt.

Dopo averla tolta dal frigorifero ricordatevi di eliminare i pezzettini d’aglio.



Il sapore di questa salsa è intenso ma non è assolutamente indigesta. Se non amate il sapore dell’aglio potete anche non aggiungerlo. Questa salsa allo yogurt, comunque, si presta a tantissime varianti: potete aggiungere la maionese al posto della senape, il prezzemolo, il cetriolo, il peperone ecc! Buon appetito!

Come utilizzare questa salsa? Ad esempio per accompagnare dell’ottimo salmone in padella.

Condividi con: