Chi soffre di celiachia deve seguire una dieta assolutamente priva di glutine per evitare sintomi spiacevoli e fastidiosi. Per fortuna, però, anche i dolci possono essere preparati con delle farine prive di glutine.

I dolci sono cibi molto amati e molto soddisfacenti, tanto che quando ci sentiamo giù un bel pezzo di torta è l’ideale per farci tornare il buon umore. Indipendentemente dal dolcificante che si utilizza (malto, sciroppo d’agave, zucchero di canna, zucchero bianco o miele) i dolci sono dei cibi ricchi di zuccheri semplici che, come sappiamo, devono essere consumati con moderazione. Leggi il nostro articolo sugli zuccheri semplici.



Il plumcake che vi proponiamo oggi è ottimo per la colazione, insieme a della frutta secca e ad una spremuta d’arancia. Vediamo come prepararlo.

Ingredienti:

  • 250g farina di riso
  • 50g di farina mais fioretto
  • 50g di scaglie di cioccolato
  • 1 pera
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 100g di miele
  • 250ml di latte
  • 1 cucchiaio di vaniglia
  • 50ml di olio di semi
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

Per prima cose unite le farine, il lievito e l’amido di mais e tagliate la pera a dadini dopo aver eliminato la buccia.

Utilizzando uno sbattitore amalgamate latte, miele ed olio. Al composto ottenuto dal mescolamento dei liquidi aggiungete pian piano il mix di farine continuando ad utilizzare lo sbattitore. Solo alla fine aggiungete il pizzico di sale e la vaniglia.

Trasferite il composto all’interno di una teglia per plumcake (potrebbe essere necessario rivestirla di carta forno) e aggiungete le pere tagliate a dadini e le gocce (o scaglie) di cioccolato fondente.



Cuocete il plumcake a 180° per 35/40 minuti e, per vedere se è cotto, fate una prova con lo stecchino. Se lo stecchino è umido vuol dire che i plumcake è ancora crudo.

Conservate il plumcake all’interno di un contenitore per dolci e utilizzatelo per fare una colazione ricca e nutriente.

Condividi con: