Il pesce spada sarà sicuramente poco economico ma è molto buono e molto versatile. E’ un pesce con poche spine e per questo può essere proposto ai bambini che possono mangiarlo senza rischi. Il pesce spada è un alimento molto proteico che contiene proteine di altissimo valore biologico. Ha una carne molto magra e la maggior parte degli acidi grassi che contiene appartengono alla classe dei grassi polinsaturi, di cui fanno parte anche gli omega 3.



Oggi vi proponiamo questo secondo piatto molto sfizioso, che può essere cotto sia in forno che in padella, da accompagnare con un’insalata mista o con delle ottime patate al forno. Vediamo ingredienti e procedimento.

Ingredienti

  • Una fetta di pesce spada
  • Pane grattugiato
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

Procedimento

  1. Lavate il pesce spada, asciugatelo con la carta da cucina e ungetelo con un po’ di olio e aggiungete sale, prezzemolo e aglio tagliato a pezzetti piccolissimi.
  2. Passate il pesce, da ambo i lati, nel pangrattato.
  3. Mettete le fette di pesce spada su una teglia ricoperta con carta da forno. 
  4. Cuocete il pesce spada in forno preriscaldato a 180°C per 20 – 25 minuti. Dopo 10-12 minuti girate il pesce in modo che la cottura sia uniforme.
  5. Impiattate con un contorno di insalata o di patate al forno. Buon appetito!

Per la cottura in padella

Scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio e fate dorare i tranci di pesce prima da un lato e poi dall’altro. Mantenete la fiamma moderata per non far bruciare la panatura.

 
Condividi con: