Un primo piatto colorato e leggero a base di verdure, dal sapore dolce dato dalla zucchina e dalla cipolla che si contrappone al sapore amarognolo dato dal radicchio, con la nota fresca del pomodoro.

Questa ricetta per me rappresenta il passaggio dall’estate all’autunno: le ultime zucchine e gli ultimi pomodorini con i primi ceppi di radicchio.

Leggi anche: proprietà della pasta e proprietà delle zucchine.

In soli 15 minuti, il tempo di cottura della pasta, avrete preparato un pranzo appagante e saporito!

Per un gusto più intenso potete aggiungere del parmigiano grattugiato. Vediamo ingredienti e procedimento.



Ingredienti per 2 persone:

  • 150 grammi di pasta corta rigata (io ho scelto le mezze penne)
  • 1 zucchina
  • 10/12 pomodorini
  • 1/2 ceppo di radicchio
  • 1/2 cipolla
  • 3 cucchiai di olio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Sale
  • Parmigiano (facoltativo)

Procedimento

Iniziate tritando finemente la cipolla, tagliate poi a pezzetti la zucchina, a metà i pomodorini e a listarelle il radicchio!

Scaldate nella padella l’olio, aggiungete la cipolla e appena soffrigge aggiungete la zucchina a pezzettini. Alzate la fiamma, sfumate con il vino bianco, fate evaporare e poi salate. Abbassate il fuoco e aggiungete un mestolo di acqua bollente.

Fate cuocere per 8/10 minuti a fuoco medio e poi aggiungete i pomodorini. Continuare a cuocere per altri 2 minuti.



Versate ora il radicchio tagliato finemente, mescolate, assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale. Cuocete ancora per 1/2 minuti.

Nel frattempo, lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolate al dente, versate in padella, fate insaporire e servite. Volendo potete aggiungere del parmigiano grattugiato per mantecare.

Buon appetito!

Condividi con: