La parmigiana bianca di zucchine e patate è una variante del classico piatto a base melanzane. La ricetta che vi proponiamo oggi è senza besciamella e di conseguenza light, ma allo stesso tempo gustosa e particolare.

Questa parmigiana di zucchina è perfetta anche per il giorno e può essere mangiata anche tiepida o addirittura fredda.

Dal punto di vista nutrizionale questa ricetta apporta una serie di nutrienti interessanti, tra cui vitamine e sali minerali delle zucchine e delle patate. Scopri tutti i benefici delle zucchine



Vediamo ingredienti e procedimento per questo fantastico secondo piatto vegetariano.

Ingredienti per una monoporzione

  • 1 zucchina
  • 1 patata grande (o 2 piccole)
  • Mozzarella light (100 grammi)
  • Parmigiano grattugiato
  • Pochissimo olio
  • Sale
  • Pepe se vi piace

Procedimento

Iniziate mettendo a lessare la patata con la buccia (quando si infilza con la forchetta è cotta). Scolatela e mettetela a bagno in una ciotola con acqua freddissima in modo da bloccare la cottura e farla mantenere soda.

Una volta fredda, sbucciatela e tagliatela a fettine il più sottili possibili e salate.

Nel frattempo che si cuoce la patata affettate sottilmente con una “mandolina” le zucchine. Mettete le fettine ottenute in una teglia rivestita con carta da forno, salate ed infornate a 180 gradi per 15 minuti (il tempo che si ammorbidiscono). Sfornate e trasferite in un piatto, in modo che si raffreddino.

Tagliate a dadini la mozzarella e mettetela a scolare per far perdere l’acqua in eccesso.

Prendete una vaschetta di alluminio mono porzione, ungete con un filo d’olio sul fondo e ora cominciate a comporre la parmigiana.

Iniziate mettendo le zucchine grigliate, poi le fettine di patate, cospargete con il parmigiano grattugiato e cubetti di mozzarella.



Continuate così, alternando i vari ingredienti finché questi non saranno terminati.

Ora infornate la vaschetta coperta di alluminio a 180 gradi per 15 minuti, poi togliete l’alluminio e continuate a cuocere per altri 10 minuti, finché non si sarà formata una leggera crosticina.

Sfornate, e prima di servire lasciatela intiepidire 5 minuti.

Buon appetito!

Condividi con: