Le verdure al forno sono un contorno saporito, colorato e leggero perfetto per accompagnare pietanze di pesce o di carne ma anche primi piatti.

Potete preparare la teglia di verdure al forno usando gli ortaggi che preferite e seguendo le stagioni così d’avere un contorno sempre diverso per sapori e colori.

Sono ottime sia servite calde che a temperature ambiente, ma sono anche buone anche il giorno dopo!



Se seguite un regime alimentare vegano basta eliminare il parmigiano dalla lista degli ingredienti.

Ingredienti per 4 persone

Procedimento

Lavate e tagliate a pezzettini tutte le verdure e riunitele in una ciotola.

Preparate la “panure” mescolando pangrattato e parmigiano (per una versione vegana potete ometterlo). Prendete la ciotola delle verdure, salatele, aggiungete l’origano essiccato e i 4/5 cucchiai d’olio. Ora mescolate bene e poi aggiungete la “panure”.

Per chi non lo sapesse la panure mediterranea è un mix di mollica di pane ed altri ingredienti (che potete scegliere secondo i vostri gusti), perfetta per gratinare al forno pesce, carne e verdure.



Foderate con la carta da forno una pirofila, versate le verdure e infornare in forno caldo a 180 gradi per circa 40/45 minuti. A metà cottura mescolate le verdure aiutandovi con due cucchiai.

Il tempo di cottura varia in base al proprio forno e alla grandezza delle verdure quindi fate una prova assaggio.

Servite le verdure calde o tiepide, ma vi assicuro che saranno buone anche a temperatura ambiente il giorno dopo. Buon appetito!

Condividi con: