La pasta e ceci è un primo piatto tradizionale apprezzato da tutti, sia grandi che piccini. Dal punto di vista nutrizionale è un vero e proprio piatto unico perché apporta tutti i macronutrienti di cui abbiamo bisogno. Inoltre, dal punto di vista qualitativo apporta proteine di ottimo valore biologico derivanti dall’abbinamento di cereali e legumi.

Leggi anche: proprietà della pasta

Oggi voglio proporvi una variante aggiungendo le melanzane e un rametto di rosmarino, che darà alla pasta un sapore rustico e deciso. Le melanzane aggiungono a questo piatto, già molto nutriente, anche una piccola quantità di vitamine e minerali senza però “appesantirlo” dal punto di vista calorico.



Questa ricetta è veloce e semplice da preparare ed è un’alternativa alla classica pasta e ceci adatta per vegetariani e vegani.

Ingredienti per 3 persone

  • 210 grammi di mezze maniche
  • 2 melanzane grandi
  • 1 vasetto di ceci già cotti
  • 100 grammi di polpa di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Acqua calda
  • Sale

Procedimento

Iniziate tagliando a dadini le melanzane e sbucciate gli spicchi di aglio.

Scaldate l’olio in una padella e soffriggeteli brevemente, versate la dadolata di melanzana e i rametti di rosmarino, mescolate velocemente poi alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco, fate evaporare, abbassate la fiamma.

Versate la polpa di pomodoro, salate e fate cuocere per 10/15 minuti e comunque fino a quando le melanzane saranno cotte, se necessario aggiungere acqua calda.



A questo punto aggiungete i ceci e fate insaporire per 1/2 minuti.

Intanto lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente, trasferitela nella padella del sugo, mescolate, fate insaporire e servite calda. Buon appetito!

Vuoi preparare la pasta e ceci tradizionale? Leggi la nostra ricetta!

Condividi con: