Le lasagne sono un classico della cucina italiana. Se però non amate la carne, potete provare a sostituirla con tante verdure. Le lasagne vegetariane sono un piatto unico sostanzioso e saporito, sicuramente più leggere di quelle classiche.

Lasagne vegetariane, come prepararle? Ecco la ricetta

Per preparare le lasagne vegetariane possiamo sbizzarrirci e utilizzare tantissime verdure diverse. In questa versione ho deciso di utilizzare degli asparagi. Agli asparagi aggiungeremo della ricotta e una salsa molto simile alla besciamella, in cui sostituiamo il latte con del brodo vegetale.

Gli asparagi sono una verdura dal sapore deciso che si sposa perfettamente con i sapori di questo piatto. Gli asparagi hanno tantissime proprietà benefiche, sono disintossicanti e ricchi di vitamine e sali minerali.

Le lasagne vegetariane sono un’ottima soluzione per far mangiare le verdure ai bambini, camuffandole nel ripieno.

Ingredienti per una teglia piccola:

  • 8 fogli di lasagne fresche
  • 350g asparagi (io ho usato asparagi surgelati)
  • 200 g ricotta vaccina
  • 2 scalogni
  • 40g burro
  • 40g farina
  • 4dl brodo vegetale
  • 1 bustina di zafferano
  • Un ciuffo di prezzemolo fresco
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe

Preparazione:

Io ho utilizzato gli asparagi surgelati, molto più comodi soprattutto se si va di fredda.

Se avete acquistato degli asparagi freschi dovete tagliare un paio di centimetri del gambo, la parte più dura e terrosa, e poi con un coltello grattare anche il resto fino alla parte verde.

Adesso sciacquate gli asparagi sotto l’acqua fredda e tagliateli a tocchetti. Una volta tagliati a tocchetti metteteli in un robot e tritateli.

Prendete gli scalogni, lavateli e tritateli per preparare un gustoso soffritto.

In una padella versate 2 cucchiai di olio extravergine di olia e aggiungete lo scalogno. Fate soffriggere per un minuto e poi aggiungete gli asparagi tritati. Aggiungete un pizzico di sale secondo i vostri gusto e fate cuocere a fiamma moderata per una quindicina di minuti. Se dovesse essere necessario aggiungete dell’acqua calda.

Mentre gli asparagi sono in cottura prendete la ricotta e schiacciatela insieme ad un filo d’olio, del prezzemolo fatto a pezzi piccoli e un poco di sale. Una volta che gli asparagi saranno cotti amalgamateli con la ricotta.

In un pentolino fare fondere il burro, aggiungere la farina setacciata, mescolare con un cucchiaio di legno e diluire con il brodo vegetale già caldo, nel quale bisogna stemperare una bustina di zafferano. Abbassare la fiamma e far addensare mescolando con una frusta. Spegnete il fuoco quando la salsa ha raggiunto la cremosità che preferite.

Lessate i fogli di lasagna in acqua bollente per qualche minute e scolateli lasciandoli quando sono circa a metà cottura (termineranno la cottura nel forno).

Adesso iniziamo a fare i vari strati della nostra lasagna. Mettiamo nella teglia 4 fogli di lasagna e sopra disponiamoci metà composto di ricotta e asparagi e metà “besciamella”. Aggiungete del pepe e formate il secondo strato.

Accendere il forno a 180° e infornare la nostra teglia. Cuocere per circa 15-20 minuti. La nostra lasagna vegetariana è pronta da mangiare, buon appetito!

 

Condividi con: