La pasta con ricotta e spinaci è un primo piatto vegetariano molto semplice da preparare.

Per preparare questa ricetta potete scegliere il formato di pasta che preferite, io ho utilizzato i fusilli ma anche spaghetti e linguine “legano” benissimo con il condimento.
Il segreto di questo piatto sono gli spinaci, quando andate a comprarli è importante che abbiamo le foglie carnose con un colore verde uniforme e senza parti gialle.

Gli spinaci vanno assolutamente inseriti nella dieta invernale perché hanno poche calorie e sono ricchi di sali minerali e fibre, utili per l’intestino. Inoltre contengono ferro, aiutano a rinforzare il sistema immunitario e proteggono la vista.

Ingredienti per due persone:

  • 200g di fusilli
  • 120g di ricotta, 60 di mucca e 60 di pecora
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 300g di spinaci freschi (potete utilizzare anche quelli surgelati, ma il sapore non sarà lo stesso)
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe quanto basta
  • Aglio

Procedimento:

Tagliate la parte finale del gambo degli spinaci e schiacquateli 2-3 volte per eliminare tutti i residui di terra e poi lasciateli scolare in uno scolapasta grande per qualche minuto.
Asciugate gli spinaci con un panno e tagliateli a striscioline facendo attenzione a non tagliarli molto piccoli.

In una padella aggiungete 3 di olio extravergine di oliva e l’aglio tagliato a piccoli pezzi. Fate soffriggere l’aglio per due minuti e poi aggiungete la verdura.
Fate andare gli spinaci a fiamma vivace per 4-5 minuti e poi salate e pepate secondo i vostri gusti.

In una ciotola amalgamate la ricotta (io utilizzo quella mista, ma potete utilizzare quella che preferite) con i due cucchiai di parmigiano.

Ora è il momento di cuocere la pasta. Portate ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocetevi i fusilli (in questa ricetta ci stanno molto bene anche i fusilli integrali).
Scolate la pasta al dente e aggiungetela alla padella in cui avete cotto gli spinaci insieme alla ricotta. Fate insaporire aggiungendo mezzo mestolo di acqua di cottura.

Impiattate aggiungendo una spolverata di pepe. Buon appetito!

Condividi con: