Il pesto di spinaci può essere un’ottima alternativa al classico pesto di basilico, soprattutto durante il periodo invernale in cui gli spinaci sono di stagione. Questa verdura a foglia verde è molto ricca di vitamine e sali minerali, quindi è un bene inserirla nella nostra dieta.

Leggi anche: spinaci, proprietà e benefici

Questa crema di spinaci è semplice da preparare ed ha un gusto molto delicato. Gli spinaci verranno cotti a vapore e poi frullati insieme a del parmigiano e ad una manciata di frutta secca.

I fusilli integrali secondo me sono il formato di pasta perfetto da abbinare a questo pesto. Vediamo come preparare questo piatto unico nutriente e sano.

Ingredienti per due persone:

  • 160g di fusilli integrali
  • 250g di spinaci freschi
  • 1 cucchiaio di olio
  • 10g di mandorle
  • 10g di pinoli
  • Sale
  • Pepe
  • 30g di parmigiano grattugiato

Procedimento

Lavate bene gli spinaci e poi cuoceteli a vapore per soli 5 minuti. Teneteli da parte e fateli raffreddare.

Nel frattempo, nell’acqua che avete utilizzato per la cottura a vapore, aggiungete il sale e lessate i fusilli integrali.

Nel boccale del tritatutto aggiungete spinaci, frutta secca, parmigiano, olio, sale e pepe. Frullate finché non si forma una crema dalla consistenza omogenea. Se necessario aggiungete dell’altro olio oppure dell’acqua (se volete che il pesto sia più leggero).

Quando la pasta è cotta scolatela e amalgamatela con il pesto di spinaci. Buon appetito!

La variante con la ricotta!

Potete anche decidere di sostituire il parmigiano con della ricotta. Ovviamente la ricotta non mettetela nel tritatutto ma amalgamatela dopo che avete ottenuto la crema di spinaci.

Scopri tutte le nostre ricette vegetariane con gli spinaci

Condividi con: