I rivenditori di frutta e verdura ci hanno abituato a vedere sui loro banchi da esposizione primizie tutto l’anno. Allora perché prediligere prodotti di stagione rispettando la loro maturazione naturale?

Frutta e verdura di stagione, perché sceglierla?

  1. Per un gusto maggiore: frutta e verdura coltivate nelle serre avranno sicuramente un aspetto migliore, privo di asperità, ma non avranno lo stesso sapore di quando maturano naturalmente al sole; saranno gonfie d’acqua e con percentuali minori di sostanze nutritive.
  2. Per la salute: il contenuto in vitamine e sali minerali di cui frutta e verdura sono ricche si deteriora nei lunghi viaggi o nelle celle di stoccaggio, per cui sarebbe meglio aspettare qualche mese in più per godere a pieno di un sapore unico.
  3. Per la salvaguardia del pianeta: produrre frutta e verdura fuori stagione, ma anche comprare frutti esotici, richiede il consumo di combustibile e aria pulita, incrementando il riscaldamento globale. Prediligere la filiera corta comprando prodotti locali e a km 0, magari da agricoltura biologica e biodinamica, preserva le biodiversità, è garanzia di genuinità e freschezza, produce meno emissioni inquinanti.
  4. Per il portafogli: avere un’infinita disponibilità di prodotti tutto l’anno si traduce in costi maggiori sul prezzo finale della merce, costi che devono giustificare le spese per gli additivi, le celle frigo e le serre riscaldate, per non parlare di quelli relativi al trasporto da altre regioni o continenti.

Ecco un promemoria che può tornare utile per fare acquisti sotto casa:

Frutta e verdura di Gennaio: cime di rapa, porri, scalogno, topinambur, cardi, patate, radicchio, zucca, rape, spinaci, broccoli, cavoli e cavolfiori, finocchi, cicoria, broccoli, carote, carciofi, bietole, arance, mandarini e clementine, kiwi, limoni, mele, pere

Frutta e verdura di Febbraio: cardi, cetrioli, cime di rapa, porri, erba cipollina, topinambur, scalogno, arance, mandarini e clementine, kiwi, limoni, mele, pere, pompelmi, bietole, carciofi, rape, sedano, spinaci, zucche, carote, broccoli, cavoli e cavolfiori, cicoria, patate, finocchi, radicchio

Frutta e verdura di Marzo: porri, erba cipollina, scalogno, topinambur, agretti, arance, mandarini e clementine, kiwi, limoni, mele, pere, pompelmi, asparagi, bietole, carciofi, carote, broccoli, cavoli e cavolfiori, cicoria, cipolline, finocchi, insalata, patate, radicchio, rape, sedano, spinaci

Frutta e verdura di Aprile: cipolle e cipolline, rucola, erba cipollina, agretti, tarassaco, fave, porri, rucola, erba cipollina, agretti, tarassaco, arance, fragole, kiwi, limoni, mele, pere, nespole, pompelmi, bietole, cavoli e cavolfiori, cicoria, carciofi, carote, pompelmi, asparagi, aglio, finocchi, insalata, patate, radicchio, ravanelli, spinaci, sedano

Frutta e verdura di Maggio: radicchio, sedano, spinaci, ravanelli, pomodori, piselli, patate, finocchi, insalata, fagioli, fagiolini, fave, ciliegie, fragole, lamponi, kiwi, mele, nespole, meloni, nespole, pere, pompelmi, aglio, bietole, asparagi, carote, cavoli, cicoria, cipolline

Frutta e verdura di Giugno: fichi, fragole, ciliegie, amarene, albicocche, lamponi, pesche, meloni, susine, melanzane, aglio, asparagi, carciofi, bietole, cavoli, cetrioli, carote, cicoria, fave, fagiolini, insalate, peperoni, patate, piselli, pomodori, radicchio, ravanelli, sedano, zucchine, rucola, cipolle, agretti, erba cipollina

Frutta e verdura di Luglio: fichi, fragole, ciliegie, amarene, albicocche, lamponi, pesche, meloni, angurie, prugne, mirtilli, susine, aglio, bietole, carote, cetrioli, cavoli, fagioli, cicoria, fagiolini, fave, insalate, melanzane, peperoni, pomodori, patate, radicchio, ravanelli, zucchine, sedano, cipolle, rucola, more

Frutta e verdura di Agosto: mele, pere, pesche, angurie, fichi, fragole, more, mirtilli, lamponi, angurie, meloni, prugne, susine, uva, bietole, carote, fagioli, fagiolini, cetrioli, cavoli, cicoria, insalate, melanzane, peperoni, patate, pomodori, radicchio, ravanelli, sedano, zucche, zucchine, porcini, rucola

Frutta e verdura di Settembre: porri, porcini, more, fichi, mele, lamponi, mirtilli, meloni, mele, pere, pesche, prugne, susine, uva, zucche, zucchine, spinaci, aglio, bietole, carote, broccoli, cavoli, cicoria, cetrioli, fagioli, fagiolini, insalate, patate, peperoni, melanzane, pomodori, radicchio, sedano, ravanelli

Frutta e verdura di Ottobre: porcini, zucche, porri, spinaci, sedano, castagne, kaki, more, lamponi, limoni, mele, pere, uva, aglio, carote, bietole, broccoli, cavoli e cavolfiori, cicoria, finocchi, insalate, melanzane, peperoni, patate, radicchio, rape, ravanelli

Frutta e verdura di Novembre: cardi, porri, zucche, sedano, spinaci, radicchio, rape, patate, insalate, castagne, arance, mandarini e clementine, kiwi, limoni, kaki, mele, pere, uva, pompelmi, aglio, bietole, broccoli, carote, cavoli e cavolfiori, finocchi, cicoria

Frutta e verdura di Dicembre: cardi, cime di rapa, porri, zucche, spinaci, radicchio, rape, patate, castagne, arance, mandarini e clementine, pere, mele, kaki, kiwi, limoni, pompelmi, uva, carote, bietole, cavoli e cavolfiori, broccoli, cicoria, insalate, finocchi

Buona spesa a tutti!

Condividi con: