La focaccia barese è un prodotto lievitato da forno tipico della Puglia. E’ una preparazione con un impasto molto morbido fatto con farina di grano tenero, semola, sale, lievito e acqua, condita con olio, pomodori, olive e cotta al forno.



Questa focaccia è adatta a ogni momento della giornata ed è ottima per accompagnare piatti di verdure, ma anche farcita con formaggi freschi. Di seguito vediamo ingredienti e procedimento per prepararla.

Ingredienti per una teglia di 30cm

  • 300g di farina 0
  • 200g di semola rimacinata
  • 300ml di acqua a temperatura ambiente
  • 150g di patate
  • 15g di sale
  • 10g di lievito fresco
  • Due cucchiai e mezzo di olio extravergine di oliva
  • Pomodori ciliegino, olio, origano e sale per condire la focaccia

Procedimento

La prima cosa da fare è preparare il cosiddetto lievitino: mettete insieme 100g di farina e 100ml di acqua e sciogliete per bene tutto il lievito. Impastate, coprite con la pellicola e lasciate lievitare per circa due ore finché il volume non raddoppia.

Mentre il lievitino lievita (sembra uno scioglilingua) bollite le patate, eliminate la buccia e schiacciatele.

Quando il “lievitino sarà lievitato” aggiungete il resto delle farine, l’acqua, l’olio e il sale. Impastate fino ad ottenere un impasto che deve risultare morbido. Lavorate su un piano di lavoro e alla fine formate una palla da mettere in ciotola a lievitare. Coprite con pellicola e fate lievitare per almeno altre 2-3 ore. L’impasto dovrà essere cresciuto di almeno tre volte.

Oleate la teglia, versate l’impasto e distribuitelo. Lasciare lievitare ancora mezz’ora.



Nel frattempo, condite i pomodori ciliegini con sale, olio ed origano. Passata la mezz’ora mettete i pomodori sull’impasto e lasciate lievitare in forno ancora per un’ora e mezzo/due.
Infornate in forno caldo a 200 gradi per 15 minuti, poi altri 5 minuti impostando il grill.

La focaccia barese può essere mangiata sia calda che fredda: buon appetito!

Condividi con: