I ceci sono i semi di una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle leguminose. I ceci vengono coltivati in Italia e in generale nella maggior parte delle regioni Mediterranee.

Dai ceci si può ottenere la farina di ceci, che è un ingrediente molto versatile perché può essere utilizzata in tantissimi modi diversi in cucina. La farina si ottiene dalla macinazione dei semi essiccati.

Questo alimento è ricchissimo di proprietà benefiche, di proteine vegetali e di sali minerali come ferro, calcio e fosforo. Inoltre, questa farina, è adatta ai celiaci perché è naturalmente priva di glutine. A livello calorico appunta circa 320 Kcal ogni 100g.

Vediamo come possiamo utilizzare questo fantastico alimento in cucina.

Utilizzi della farina di ceci in cucina

  • Frittata senza uova

La farinata è la ricetta più famosa con la farina di ceci. Si possono preparare delle “frittate” con verdure fatte con ingredienti vegetali. Questa frittata può essere cotta sia in padella che in forno.

Le panelle sono una classica ricetta della tradizione siciliana.

  • Come addensante o come legante

Può essere utilizzata per la preparazione di falafel e polpette di verdure come addensante.

  • Per impanare

Può essere utilizzata in alternativa al pan grattato per ripassare delle polpettine prima di cuocerle in forno.

Condividi con: