La crostata è da sempre un classico della pasticceria ed è ottima per una prima colazione sana e nutriente. Questa pasta frolla vegana, senza burro e senza uova, è ottima per chi ha deciso di eliminare dalla propria dieta tutti i derivati animali.

Ingredienti:

  • 300g di farina integrale
  • 100g di farina di tipo2
  • 50g di farina di mandorle
  • 100g di zucchero integrale di canna
  • 120g di acqua
  • 120g di olio di girasole
  • 1 cucchiaio di cremortartaro
  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • Marmellata a scelta

Preparazione della pasta frolla

La preparazione della pasta frolla è molto semplice e veloce. In una ciotola mettiamo tutti gli ingredienti secchi, setacciandoli per evitare la formazione di grumi. Per evitare che rimangano granelli di zucchero all’interno della pasta frolla, polverizziamolo in un mixer con le lame.

Aggiungiamo lo zucchero, il cremortartaro, il bicarbonato e mescoliamo.  A questo punto aggiungiamo gli ingredienti liquidi e iniziamo ad impastare, il composto sarà abbastanza lavorabile. Impastiamo per qualche minuto e poi formiamo un panetto omogeneo. La pasta frolla, prima di essere stesa, dovrà riposare almeno 1 ora in frigorifero (avvolgiamo quindi il panetto in pellicola per alimenti).

Preparazione della crostata

Dopo circa un’ora la nostra pasta è pronta per essere stesa. La frolla è molto friabile, quindi mentre la stendete siate delicati. Una volta adagiato l’impasto sulla tortiera bucherellatelo con una forchetta.

Ricoprite con la marmellata che preferite e sbriciolate l’impasto rimasto sulla superficie, per decorare aggiungete delle mandorle. Infornate per 30 minuti alla temperatura di 180°. Buon appetito.

Se vi è avanzata della frolla sarà ottima per preparare degli ottimi biscotti.

Valori nutrizionali e calorie

Una porzione di questo dolce apporta circa 180 calorie ma anche tante fibre, dovute alla presenza della farina integrale. Non facciamoci spaventare dalle calorie, una tazza di thè, un frutto è un pezzo di questa crostata rappresenta una colazione saporita e ben equilibrata. La farina integrale, utilizzata nell’impasto, è ricchissima di vitamine e di sali minerali. Come tutti noi sappiamo consumare cibi integrali contribuisce a migliorare lo stato di salute.

Per quanto riguarda l’uso della marmellata a me piace molto quella di ciliegie, che faccio in casa in estate. Se non avete il tempo per preparare in casa le vostre marmellate, il mio consiglio è di acquistare marmellate senza zuccheri aggiunti.

Condividi con: