E’ molto difficile resistere ad un buon burger con un contorno di salsine o patatine, anche se è preparato con ingredienti completamente vegetali

Ricetta burger vegani di lenticchie e verdure

Le ricette che possiamo realizzare con le lenticchie sono veramente moltissime e oggi ve ne proponiamo una molto semplice e veloce. Questi burger sono ottimi per farcire un panino ma possono anche essere serviti da soli con un contorno di verdure e qualche salsina a scelta.

Ingredienti (per due persone):

  • Lenticchie secche 150g
  • Sedano
  • Carota
  • Cipolla
  • 1 patata
  • Pane grattugiato
  • Amido di mais (1 cucchiaino e mezzo/2)
  • Olio evo
  • 1 pizzico di zenzero
  • 1 pizzico di curcuma
  • Pepe
  • Alloro
  • Sale q.b
  • Peperoncino a piacere




Procedimento:

Mettete in ammollo le lenticchie in acqua fredda per almeno sei ore. Prendete una pentola, versateci dentro abbondante olio evo e preparate un soffritto con sedano, cipolla e carote tagliate molto finemente.

Quando le verdure inizieranno a dorarsi versate la lenticchia e ricopritela completamente con dell’acqua bollente o con del brodo vegetale. Lasciate cuocere a fiamma media/bassa per circa venti minuti, girando di tanto in tanto e aggiungendo altro brodo (bollente) se necessario. A metà cottura aggiungete due foglie di alloro, del peperoncino e un po’ di pepe.

Leggi il nostro articolo: come cucinare le lenticchie?

Mentre la lenticchia è in cottura bollite in acqua salata una patata abbastanza grande. Quando la lenticchia sarà cotta aggiustate di sale e frullatela insieme alla patata lessa.

Dopo aver frullato aggiungete al composto l’amido di mais e il pangrattato finché non raggiungerà una compattezza tale da essere lavorato. Formate delle palline a forma di burger e ponetele su una teglia con carta forno, versando un filo d’olio su ogni burger. Infornate a 200° per 20 minuti, girando le crocchette dall’altro lato a metà cottura.



I nostri burger di lenticchie sono pronti e possiamo accompagnarli con dell’insalata o con delle verdure saltate, oppure farcire un bel panino. Buon appetito!

Ps: Possono essere cotti anche in padella aggiungendo  un filo d’olio, vi assicuro che sono molto più saporiti!

 Leggi anche: burger e crocchette vegetali, ecco tutte le ricette

Condividi con: