E’ molto difficile resistere ad un buon burger con un contorno di salsine o patatine, anche se è preparato con ingredienti completamente vegetali

Ricetta burger vegani di lenticchie e verdure

Le ricette che possiamo realizzare con le lenticchie sono veramente moltissime, quella per realizzare i burger è veramente semplice e veloce.

Questi burger sono ottimi per farcire un panino oppure possono essere serviti da soli con un contorno di verdure e qualche salsina a scelta. Ecco la ricetta.

Ingredienti (per due persone):

  • lenticchie secche 150g
  • sedano
  • carota
  • cipolla
  • 1 patata
  • pane grattugiato
  • amido di mais (1 cucchiaino e mezzo/2)
  • olio evo
  • 1 pizzico di zenzero
  • 1 pizzico di curcuma
  • pepe
  • alloro
  • sale q.b
  • peperoncino a piacere

Procedimento:

Mettete in ammollo le lenticchie in acqua fredda per almeno sei ore. Prendiamo una pentola, versiamoci dentro abbondante olio evo e facciamo un soffritto con sedano, cipolla e carote tagliate molto finemente. Quando le verdure inizieranno a dorarsi versiamo dentro la lenticchia e ricopriamola completamente con dell’acqua bollente. Lasciamo cuocere a fiamma media/bassa per una mezzoretta, girando di tanto in tanto e aggiungendo altra acqua (bollente) nel caso dovesse servire. A metà cottura aggiungiamo due foglie di alloro, del peperoncino e un po’ di pepe (facoltativi).

Leggi il nostro articolo: come cucinare le lenticchie?

Mentre cuciniamo la lenticchia bolliamo in acqua salata una patata abbastanza grande. Quando la lenticchia sarà cotta, aggiustiamo di sale (il sale nella cottura dei legumi si mette sempre alla fine). Finita la cottura della lenticchia prendiamo un frullatore e frulliamola insieme alla patata bollita.

Dopo aver frullato i nostri ingredienti, aggiungiamo al composto l’amido di mais e il pangrattato, finché non raggiungerà una compattezza tale da essere lavorato. Facciamo delle palline a forma di burger, e poniamoli su una teglia con carta forno, versando un filo d’olio su ogni burger. Cuociamo a 160° per 15 minuti, girandoli a metà cottura.

I nostri hamburger di lenticchie sono pronti, possiamo accompagnarli con dell’insalata o con delle verdure saltate, oppure farcire un bel panino. Questi burger di lenticchie possono essere cotti anche in padella con un filo d’olio, vi assicuro che sono molto più saporiti!

 Leggi anche: burger e crocchette vegetali, ecco tutte le ricette

Condividi con: