E’ molto difficile resistere ad un buon burger con un contorno di salsine o patatine, anche se è preparato con ingredienti completamente vegetali.

Burger di ceci e carote

I burger di ceci sono un piatto adatto per tutti gli intolleranti e anche per chi segue una dieta vegetariana o vegana. Sono facilissimi da preparare e piaceranno anche ai più piccoli.

I ceci, poi, sono un alimento ricchissimo di vitamine e sali minerali, soprattutto ferro. Come tutti i legumi anche i ceci sono ricchi di proteine vegetali e di fibre, utili per il corretto funzionamento del nostro intestino.

Questi burger sono ottimi per farcire un panino oppure possono essere serviti da soli con un contorno di verdure e qualche salsina a scelta. Ecco la ricetta.

Ingredienti per 6 porzioni:

  • 450 g ceci precotti
  • 450 g carote
  • 2 patate grandi
  • 1/2 cucchiaio di curry
  • 1/2 cucchiaio di sale rosa dell’Himalaya
  • Olio extra vergine di oliva
  • Pane grattugiato integrale
  • Un uovo (chi segue una dieta vegana può ometterlo)

Preparazione:

  1. Lessare le patate, con la buccia, in abbondante acqua salata. Sbucciare le patate cotte e schiacciarle con lo schiacciapatate.
  2. Sciacquare i ceci sotto l’acqua corrente e lasciare sgocciolare.
  3. Pulire le carote con lo sbucciapatate e tagliare a rondelle. Cuocere al vapore fin quando non si saranno ammorbidite.
  4. In una ciotola unire i ceci, le carote, le patate lessate schiacciando il tutto con i rebbi di una forchetta, fino a ottenere una poltiglia arancione. Aggiungere il sale, l’olio, il curry e una manciata di pane grattugiato.
  5. Aprire l’uovo (facoltativo) e aggiungerlo al composto, incorporandolo con le mani. Mescolare e formare delle palline che andranno schiacciate a mo’ di hamburger.
  6. Spennellare con un poco d’olio i burger e cuocere al forno per circa 30 minuti a 200°C.

Ps: Questi burger possono essere anche cucinati sulla griglia oppure in padella. Prendere una padella antiaderente, versare 3 cucchiai di olio e aggiungere i burger. Cuocere 2-3 minuti per lato finché non raggiungono la doratura che ci piace. Buon appetito.

Condividi con: